Che ore sono?

“Che ore sono?” E’ la domanda che il mio bimbo ultimamente mi fa più spesso, ormai è un piccolo grande uomo e vuol sapere quando è ora di andare a scuola, a casa dei suoi amichetti, a che ora si mangia e per tanto altro ancora 😉

Per il suo 6° compleanno i nonni hanno avuto la bella idea di regalargli un’orologio con le lancette e quindi come non approfittarne per imparare a leggere l’ora?! Si ma come????   🙄

Prendendo spunto da qualche articolo su Internet e chiedendo a mio figlio di darmi una mano, abbiamo realizzato questo bellissimo orologio fatto in casa, che abbiamo appeso sulla porta della cameretta e che viene consultato tutte le volte che il mio ometto vuole leggere l’ora dal suo orologio da polso!

Per prima cosa abbiamo disegnato con il compasso i cerchi del nostro “orologio” su un foglio di cartoncino A3. In totale sono 3 cerchi uno dentro l’altro:

  • la distanza tra la circonferenza del 1° e del 2° cerchio è di 1 cm;
  • la distanza tra il 1° ed il 3° cerchio è di 5 cm

             cerchio1   1° cerchio

             2 cerchi   3 cerchi

Una volta completato di disegnare le 3 circonferenze, il mio bimbo l’ha colorato di 3 colori differenti, in modo da mettere in evidenza le 3 differenti sezioni.

Dopodiché abbiamo inserito nello spazio tra il 1° ed il 2° cerchio 60 line che ci aiuteranno nella comprensione dei secondi e dei minuti, evidenziando quelle relative al 3,6,9 e 12 ed abbiamo inserito le ore da 1 a 12 nel cerchio intermedio, mentre nella sezione più interna abbiamo aggiunto i numeri da 13 e 24 per imparare a leggere le ore del pomeriggio-sera.

Il mio bimbo poi ha voluto disegnare dei petali esterni, in modo da formare un fiore per far si che leggere l’ora sia più divertente ed abbiamo indicato sulla circonferenza esterna i numeri da 1 a 60 per aiutarsi nella lettura dei minuti e dei secondi.

               cerchi colorati   inserito ore

fiore

Non contento ha voluto disegnare sul foglio A3 anche lo stelo del fiore con 3 foglie, ciascuna delle quali è stata studiata in modo da assomigliare alla lunghezza delle lancette ed al suo interno ha voluto che scrivessi, ore, minuti e secondi.

Fiore completo

Ultimo passo è stato quello di disegnare in un foglio a parte 3 lancette di lunghezze diverse:

  • la più corta per le ore
  • una un po’ più lunga per i minuti
  • una sottile e più lunga di tutte e colorata di rosso, per i secondi

Le abbiamo ritagliate, poi con l’aiuto delle forbici abbiamo creato un piccolo foro al centro del nostro orologio e nella parte più bassa delle lancette, facendo attenzione a non rovinarle. Con l’aiuto di un ferma-campione abbiamo fissato le 3 lancette al centro del nostro orologio e lo abbiamo appeso alla porta.

                           fermacampione   Orologio finito

E’ un modo simpatico per stare insieme ai propri figli, creando qualcosa che oltre ad essere divertente è anche istruttivo!!!  😀